Anello del Prosecco Superiore

Piazza San Pietro di Barbozza - Valdobbiadene (TV)

  • segnala ad un amico
  • scarica pdf
vedi l'articolo in dettaglio

Descrizione

L’Anello del Prosecco Superiore è un itinerario naturalistico di circa 15 km che si snoda tra vigne, casolari, cantine, boschi e borghi dell’area valdobbiadenese alla scoperta della tradizione e della cultura enologica, gastronomica e culturale della nostra terra.
Il percorso accompagna il turista alla scoperta delle rinomate località di San Pietro di Barbozza, Saccol e Santo Stefano, famosa terra del Cartizze.

Lungo tutto l’anello escursionistico potrete apprezzare le opere di “Vignarte”, sculture realizzate trasformando degli umili pali di castagno, posti come supporto di testa dei filari di vite, in peculiari opere d’arte. Il percorso espositivo è composto da cinque sezioni tematiche che hanno guidato la fantasia e le mani degli artisti. Nelle cinque passate edizioni agli scultori è stato chiesto di interpretare rispettivamente il tema de “El Matharol”, una specie di folletto che compie burle e dispetti al malcapitato di turno, de “i Schei”, termine veneto con il quale vengono indicati generalmente i soldi, del “Futuro”, della “Fine del mondo” e dei “Quattro elementi”.

Il percorso è stato inoltre arricchito di totem in ferro battuto ognuno dei quali presenta una scheda monografica che traduce e descrive una parola del lessico contadino locale di cui ormai si sta perdendo memoria. Questo progetto, denominato “Salvaparole, il lessico della terra”, mira a recuperare e quindi a far rivivere tutti quei termini contadini di un tempo che sono fortemente legati alla cultura campestre e rurale di questo territorio.

Inoltre nella frazione di San Pietro di Barbozza la vostra attenzione sarà attirata da stravaganti composizioni realizzate incidendo e assemblando assieme i sassi del fiume Piave. I cosiddetti Sassi di Zoe, nome d’arte di Angelo Favero. Munito di ferro e scalpello Zoe dà vita a composizioni floreali murali e eccentrici putinòt, cioè personaggi di varia natura che lui definisce “cittadini del mondo”. Queste strane creature potrete trovarle soprattutto nei pressi della piazza, vicino alla fontana e sulla facciata della sua abitazione, e lungo via Cima in prossimità del suo laboratorio, una baracca fatta di lamiera e cemento che lui stesso chiama Alcazar.

Il Consorzio Valdobbiadene organizza escursioni guidate per gruppi (minimo 15 persone) che offrono la possibilità non solo di immergersi nelle ricchezze storiche, paesaggistiche e culturali del nostro territorio ma anche di visitare le cantine locali presso le quali degustare prodotti tipici ed assaggi del Valdobbiadene DOCG. La guida, a vostra completa disposizione, vi farà conoscere al meglio il territorio facendovi apprezzare ogni più piccolo scorcio.

ITINERARIO
Il percorso parte dalla piazza principale di San Pietro di Barbozza, frazione di Valdobbiadene, e si sviluppa per 15 km sia su sentieri sterrati che su strade asfaltate. Esso si può praticare interamente o parzialmente con incroci e deviazioni che portano sempre alla scoperta di casolari isolati e di piccole borgate.
La durata totale, comprensiva di passeggiata e degustazioni, varia in base alle esigenze del gruppo. Si consigliano abbigliamento e calzature comode.

COSTI
Il costo varia in base alla durata dell’escursione, al numero di Aziende Vinicole e al tipo di degustazione. Il prezzo minimo è di € 12,00 a persona, i bambini sotto i 10 anni non pagano e ogni 15 aderenti viene offerta una gratuità.
In caso di maltempo l’escursione avrà luogo comunque e ci si potrà spostare con mezzi propri.

N.B. E' necessario prenotare l'escursione con almeno 15 giorni di anticipo rispetto la data scelta.

 

Per info e prenotazioni:
info@valdobbiadene.com
+39 0423 976975

 

 

 

Mappa


Ricerca

Newsletter

Sottoscrivi la nostra Newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e novità.

Social

Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020
Organismo responsabile dell'informazione: Consorzio Pro Loco del Valdobbiadenese
Autorità di gestione: Regione del Veneto - Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste

Vai in cima